Dieci Buoni Motivi

di Stefano Tofani

stefanotofani

per NON leggere “Fiori a rovescio

fiori a rovescio

1. perché si parla di una famiglia, i Toccafondi, e ti basta e avanza la tua
2. perché si citano tragici eventi che avrai già rimosso, come il cucchiaio di Pellè
3. perché c’è un personaggio disabile e hai paura che ti rubi il parcheggio
4. perché pensi che non si possa ridere di cose serie
5. perché non conosci Tondelli e non hai mai visto Il pranzo è servito e Twin Peaks
6. perché ti affezionerai ai personaggi ma l’autore, a meno di offerte milionarie, non scriverà un seguito
7. perché pensi che la leggerezza in letteratura non possa nulla contro la pesantezza della vita
8. perché è una storia “circolare”, quindi “circolare, gente, circolare”
9. perché di sicuro dal libro sarà tratto un film, ti conviene aspettare quello
10. perché se ci sono di mezzo i fiori, l’autore ha di sicuro qualcosa da farsi perdonare. E non conta che siano fiori a rovescio.

Dieci Buoni Motivi per NON leggere ” Fiori a rovescio”
Tags: