Oltre il giardino

Scrivere di Oltre il giardino di Jerzy Kosinski (traduzione di Vincenzo Mantovani, Minimum fax 2014), dopo aver letto la prefazione di Giorgio Vasta, è impresa improba. Improba perché ogni riflessione è inficiata dalla lucidità dell’analisi condotta da Vasta, che ha un potere straordinario,

L’anno del pensiero magico

   foto presa qui Come un novello e contemporaneo Orfeo, ma a posizioni invertite lei nel mondo dei vivi e lui irrimediabilmente disceso agli Inferi, Joan Didion in L’anno del pensiero magico (trad. di Vincenzo Mantovani, Il Saggiatore 2006) cerca di trattenere con la forza