Adua

Ero a Roma da anni, quando scoprii durante una passeggiata l’elefantino del Bernini: meraviglia e incanto. Non sapevo che fosse un simbolo per i somali in Italia, o che tale l’avesse fatto diventare Igiaba Scego in una delle pagine più

La mia casa è dove sono

Sono cosa? Sono chi? Sono nera e italiana. Ma sono anche somala e nera. Allora sono afroitaliana? Italoafricana? Seconda generazione? Incerta generazione? Meel kale? Un fastidio? Negra saracena? Sporca negra? Non è politicamente corretto chiamarla così, mormora qualcuno alla regia.

Roma negata

Per passeggiare in città il consiglio dovrebbe essere la leggerezza, al contrario Igiaba Scego in Roma negata (Ediesse, 2014) chiede al lettore di attraversare le strade di Roma, prendendo sulle spalle il pesante fardello del colonialismo italiano. Si parte con un’assenza, quella della