Dieci buoni motivi

di Ilaria Palomba

Ilaria Palombaper NON leggere “Disturbi di Luminosità

Ilaria_Palomba.Cover2

  1. Perché non è un romanzo di narrativa dove tutto torna e tutti vissero felici e contenti.
  2. Perché ti farà sentire nudo.
  3. Perché non è un diario pregno di resoconti di fatti.
  4. Perché la protagonista non ha nome e potrebbe essere te.
  5. Perché racconta stati alterati del sé che tutti almeno una volta hanno vissuto.
  6. Perché qui troverai il motivo della guerra tra i sessi e della lotta di tutti contro tutti.
  7. Perché i personaggi sono archetipi e anche tu avrai incontrato un Lui, una Lei, un Oracolo e un Narciso, e purtroppo qui li ritroverai.
  8. Perché ci sono manipolati e manipolatori ma i manipolati sono anche manipolatori e viceversa.
  9. Perché dovrai avere il coraggio di guardare in faccia la ferita.
  10. Perché la ferita è una feritoia e solo i più coraggiosi possono passarci attraverso.
Dieci Buoni Motivi per NON leggere “Disturbi di Luminosità”
Tags:     

Un pensiero su “Dieci Buoni Motivi per NON leggere “Disturbi di Luminosità”

I commenti sono chiusi.