Dieci Buoni Motivi

di Francesca Bussi

francesca-bussi-1

per NON leggere “Un’assoluta mancanza

Un'assoluta mancanza

  1. Perché quell’assassino lì, Franca Leosini non l’inviterebbe mai.
  2. Perché si chiamai Un’assoluta mancanza, ma di roba dentro ne ha anche troppa.
  3. Perché è un thriller ambientato in Louisiana, ma non c’è Matthew McConaughey.
  4. Perché parla di una sindrome rara che colpisce la memoria, della quale non vi ricorderete mai il nome.
  5. Perché la protagonista non riesce a dimenticare niente della sua vita, e mentre cercate le chiavi di casa la odierete tantissimo.
  6. Perché dentro ci sono più dottori che al Policlinico.
  7. Perché parla di due sorelle, ma l’autrice ha solo un fratello.
  8. Perché mancano quasi tutti i nomi dei personaggi.
  9. Perché in libreria, in realtà, c’eravate andati per Michel Bussi.
  10. Perché Memento vi era piaciuto, ma questo è l’esatto opposto.
Dieci Buoni Motivi per NON leggere “Un’assoluta mancanza”
Tags: