Dieci Buoni Motivi

di Luciano Funetta 

funetta

per NON leggere “Il grido”

Il grido

1. Perché se è una profezia che cerchi qui non la troverai.
2. Se i postriboli ti sono sgraditi, stai alla larga.
3. Questa non è una novella astemia.
4. Questa è un novella realista.
5. Piena di lacune e di crepe.
6. Distopie nemmeno l’ombra, quindi non farti illusioni.
7. C’è un’indovina, qui dentro, che forse è anche una scrittrice di fantascienza e, naturalmente, una ciarlatana.
8. Quando andrai in bagno – al bagno dell’università, dell’ufficio, della stazione – ricorda che la protagonista di questo libro lo ha già pulito o lo pulirà.
9. Qui non si fa la morale a niente.
10. Ghfzzzhjhhhh…

Dieci Buoni Motivi per NON leggere “Il grido”