Dieci buoni motivi

di Deborah Brizzi

DeborahBrizzi

per NON leggere “La Stanza Chiusa”

La-Stanza-Chiusa-Deborah-Brizzi-Mondadori-2018

1. È destabilizzante: i personaggi non sono buoni e non sono cattivi.

2. Se avete un fidanzato geloso rischiate di litigare: iniziarlo è una strada senza ritorno.

3. Inoltre è lungo 451 pagine.

4. Se odiate gli sbirri potreste cambiare idea.

5. Se amate gli sbirri potreste cambiare idea.

6. Se pensate che Milano sia brutta.

7. Se pensate che Harvey Weinstein sia un perseguitato.

8. Se vi arrabbiate quando nei film muore qualcuno che vi è simpatico.

9. Se “ah, per me la lettura deve essere uno svago, non farmi pensare”.

10. Se tutti vi dicono che non avete senso dell’umorismo.

Dieci buoni motivi per NON leggere “La Stanza Chiusa”
Tags: