Dieci buoni motivi per NON leggere

L’angelo esposto

 

di Ade Zeno

1. Perché prima bisogna aver letto L’angelo Esmeralda di Don Delillo, anche se con L’angelo esposto non c’entra nulla.

2. Perché prima bisogna aver letto XXI Secolo di Paolo Zardi, che è molto più bello.

3. Perché il funambolo che anima la copertina ha la testa nascosta da quello che sembra essere un passamontagna in grado di restituire al lettore suggestioni vagamente patibolari.

4. Perché l’autore dell’Angelo esposto non è l’autore della copertina (che all’autore dell’Angelo esposto piace molto).

5. Perché l’angelo a cui allude il titolo alla fine si rivela non essere un angelo (spoiler).

6. Perché l’autore è, sadicamente, un seguace dello spoiler.

7. Perché non vincerà premi, nemmeno il Premio Sinbad (l’autore, comunque, avrebbe tifato per XXI Secolo di Paolo Zardi anche se fosse entrato in finale).

8. Perché al momento è un libro che hanno letto davvero in pochissimi.

9. Perché ha un finale un po’ malinconico, peculiarità che per altro condivide con l’incipit e con gran parte del resto.

10. Perché Ade Zeno è uno pseudonimo di dubbio gusto.

Dieci Buoni Motivi per NON leggere L’angelo esposto
Tags: